LA CANTINA
In cantina viene applicata una filosofia non interventista; ogni cosa avviene secondo il ritmo naturale.

In cantina viene applicata una filosofia non interventistica; ogni cosa avviene secondo il ritmo naturale.
Le fermentazioni avvengono spontaneamente, grazie alla raccolta di uve perfettamente mature e sane.
Non vengono impiegati lieviti industriali e l’aggiunta di solforosa (necessaria alla preservazione del vino) è ridotta al minimo, ben al di sotto dei limiti di legge per il Biologico.

La temperatura non viene controllata artificialmente ed il vino non subisce procedure chimiche di chiarificazione, filtrazione o correzione di alcun tipo. Tutto questo allo scopo di non alterare le caratteristiche proprie del vino e mantenere la salubrità del prodotto finale. La filosofia della cantina è quella di seguire la maturazione del vino secondo i suoi tempi ed ottenere così un prodotto che sia autentica espressione del terroir d’origine e dell’annata.